Alloggi Quirinale, via chi non ha i titoli

di del 17 agosto, 2015

Due anni di tempo, a canone sensibilmente aumentato, poi via dall’alloggio a cui non si ha diritto: rivoluzione appartamenti per il Quirinale di Sergio Mattarella, che il 6 agosto scorso ha firmato un decreto che porta ordine nel parco case e foresterie nella disponibilita’ della Presidenza della Repubblica. Una cinquantina di alloggi su quattro palazzi storici nel centro di Roma, all’ombra del Colle, e che verranno riutilizzati per le nuove esigenze, come si vanno delineando con il nuovo corso. Una svolta iniziata non a caso con l’apertura alle visite del Palazzo.

La “housing review” scattera’ a settembre. Obiettivo le sedimentazioni di situazioni ormai al limite del privilegio che si sono accumulate nel corso degli anni e delle presidenze.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *