Ebola, guarito l’infermiere sassarese

di del 10 giugno, 2015

E’ la seconda ‘vittoria italiana’ contro il virus Ebola: dopo 28 giorni di ricovero all’Istituto nazionale per le malattie infettive Spallanzani di Roma, l’infermiere sardo di Emergency infettato in Sierra Leone è infatti guarito e verrà dimesso oggi. Una battaglia contro la malattia, la sua, che si conclude dunque positivamente, proprio come nel caso del medico siciliano Fabrizio Pulvirenti, il ‘caso zero’ in Italia dimesso lo scorso 2 gennaio dopo 40 giorni di totale isolamento nello stesso Istituto. L’infermiere ed il medico – entrambi impegnati, ma in periodi diversi, in uno dei centri allestiti da Emergency nel Paese africano per contrastare l’avanzata dell’epidemia – sono stati infettai dal virus in Africa e poi curati in Italia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *