Papa Francesco, iniziata visita a Torino

di del 22 giugno, 2015

Esorta il mondo economico a osare, invita i giovani a “non vivacchiare”, chiede alla Chiesa di “convertirsi tutti i giorni”. Con coraggio. E senza chiudersi in una società che esclude. E’ dedicata agli ultimi la prima giornata torinese di Papa Francesco. Dall’incontro con il mondo del lavoro a quello con i malati del Cottolengo, passando per il pranzo con i giovani carcerati e i senzatetto. Emozioni fortissime per i pellegrini che a migliaia dalla periferia al centro lo hanno atteso lungo le strade, gli occhi lucidi per la commozione, nella speranza di vederlo passare e di un saluto.

Fonte: Ansa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *