Alghero, boom di presenze in riviera

di del 14 maggio, 2015

15.176 arrivi e 25.864 presenze (18.591 alberghiero, 5.674 extra) nel primo trimestre del 2015, contro i 9.121 arrivi e le 17.079 presenze (16.266 alberghiero, 813 extra) nello stesso periodo del 2014. La media di pernottamenti Ë stata di 1,64 notti, col circa il 75% degli ospiti che ha alloggiato nelle strutture ricettive alberghiere, mentre il restante 25% ha preferito le strutture ricettive di tipo extralberghiero. Ancora prive di dati significativi le strutture ricettive all’aria aperta, caratterizzate dalla marcata stagionalità dell’apertura. Poco meno di 18mila euro le entrate. Sono i dati ufficiali elaborati dall’Ufficio Attivit‡ Ricettive del Comune di Alghero risultanti dalle dichiarazioni trimestrali effettuate dai soggetti imponibili dichiarati ai fini dell’imposta di soggiorno nel primo trimestre del 2015 e gestite dalla Secal Spa. L’analisi del gettito di entrata, evidenzia come rispetto alle previsioni elaborate sui dati ufficiali della Provincia di Sassari ai fini Istat riferiti all’anno 2014, si Ë andati oltre le pi_ rosee aspettative, con un incremento totale di circa il 50% nelle presenze in bassa stagione (+14% alberghiere, la restante parte extra – alberghiere), merito anche del buon lavoro di comunicazione svolto in collaborazione con le associazioni di categoria. A tutte le strutture ricettive è stato messo a disposizione il software per la gestione del tributo nonchè tutte le informazioni necessarie per il suo utilizzo, con un accompagnamento costante degli operatori nella prima fase di gestione degli adempimenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *