Expo 2015: “L’Edicola” di Caritas

di del 2 aprile, 2015

Caritas sarà presente a Expo 2015 con un percorso multimediale che mette l’esperienza della condivisione all’interno di una struttura architettonicamente evocativa. L’Edicola: questo il nome del luogo, che sarà il fulcro di un palinsesto culturale sul tema “Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane”, inspirato al noto episodio evangelico. È quanto esplicitato dal Direttore della Caritas Ambrosiana, Luciano Gualzetti, il quale, durante la Conferenza Stampa di Presentazione, ha sottolineato: «Tra quelli che pensano che l’Expo sia solo una fiera commerciale, c’è Caritas, che ha scelto – per la prima volta nella sua storia – di partecipare ad un’esposizione universale per essere coscienza critica».

“L’Edicola”: spazio e ricchezze “spezzate”. Collocata nei pressi dell’ingresso, in una posizione molto visibile lungo il decumano, l’Edicola – realizzata dallo studio Piuarch – si presenta come un cubo spezzato che declina anche architettonicamente l’idea della condivisione come ricchezza. I visitatori, varcata la soglia, saranno protagonisti di un’esperienza multimediale. Ascoltando messaggi, vedendo immagini, percepiranno con i loro sensi in che modo possa trasformarsi in realtà un messaggio paradossale come quello evangelico.

“L’Edicola”: palinsesto culturale. L’Edicola sarà il fulcro di un programma di eventi che Caritas svilupperà nei sei mesi dell’esposizione: 11 convegni con un centinaio di esperti e testimoni provenienti da tutto il mondo, sui temi della fame, del diritto al cibo e all’acqua, dei paradossi alimentari, delle migrazioni e della guerra, come effetti di un’iniqua distribuzione di risorse.

L’Expo Day di Caritas sarà inaugurato martedì 19 maggio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *