Gilmour e Battisti in cima alle Hit Parade

di del 9 ottobre, 2017

Entra direttamente in testa alla classifica Fimi-Gfk degli album più venduti ‘Live at Pompeii’ di David Gilmour, performance del leader dei Pink Floyd nelle due serate evento del 2016 – a 45 anni dalla storica esibizione del gruppo nell’anfiteatro all’ombra del Vesuvio – diventata un film concerto pubblicato in vari formati. Alle sue spalle un’altra new entry, ‘Masters’ di Lucio Battisti, che torna così nella top ten a 20 anni dalla morte e a 50 dal debutto, con il primo di una serie di progetti di Sony Music dedicati al restauro e alla rimasterizzazione dei grandi successi dei cantautori del passato. Gilmour e Battisti volano anche al top della classifica dei vinili.

Scivola al terzo posto tra gli album ‘Prisoner 709’ di Caparezza, che precede Coez e il suo Faccio un casino, Guè Pequeno con Gentleman, Ghali con Album, Rkomi con Io in terra e il longevo Ed Sheeran con Divide (da 31 settimane in classifica). Debutta in nona posizione Miley Cyrus con Younger Now, che a quattro anni da ‘Bangerz’ torna alle origini country. Chiude la classifica Concrete and Gold dei Foo Fighters.

Fonte: Ansa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *