Lavoro, boom nuovi contratti

di del 12 maggio, 2015

Nei primi 3 mesi di quest’anno sono stati attivati oltre 1,33 milioni di contratti di lavoro mentre i rapporti cessati sono stati 1,012 milioni. Il saldo positivo di 319.873 unità (+138% sul 2014). Lo fa sapere l’Inps. Le assunzioni a tempo indeterminato sono state 470.785: +24,1% sulle attivazioni relative al 2014. Per Renzi la macchina finalmente è ripartita. Ma per la Cgil si tratta solo “di un grande regalo alle imprese” che comporta “meno diritti per i lavoratori”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *