Lp, successo per il concerto di Roma

di del 5 luglio, 2017

– A guardarla da vicino vien da chiedersi come possa quella voce uscire da un corpo così fragile. Lp, nome d’arte di Laura Pergolizzi, non tradisce le attese del pubblico romano, nella prima delle tappe italiane.
Basta che arrivino le note di una delle sue hit, Other people, per spingere i fan sotto il palco della gremita Cavea dell’Auditorium. Difficile rimanere fermi di fronte al rock della cantautrice newyorkese mano a mano che interpreta i brani dell’ultimo album, Muddy Waters, Thightrope, Up against me, Strange, fino al successo Lost on you, ultima canzone del concerto prima del bis. Riccioli neri a coprirle gli occhi, Lp si muove sul palco senza timori, imbracciando l’ukulele e suonando l’armonica, per ribadire che la sua stella polare è la musica d’autore americana. La voce è la sua forza. Basta ascoltare gli ultimi lavori, come Suspicion, per capire che Lp non è una meteora. Il suo talento emerge dai brani del terzo album Forever for now come Into the Wild, un inno alla libertà con cui saluta i fan.

Fonte: Ansa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *