Migranti, 40 morti su un barcone

di del 16 agosto, 2015

Ci sono 45 donne e 3 bambini tra i 312 superstiti del barcone a bordo del quale 40 immigrati sono morti soffocati nella stiva. Lo riferisce la Marina militare, a conclusione delle operazioni di soccorso condotte dalla nave “Cigala Fulgosi”. L’unita’ italiana ha poi raggiunto la nave norvegese “Siem Pilot” impiegata dall’agenzia europea Frontex, e ha trasbordato su questa i profughi. A bordo del barcone individuato nelle acque internazionali a nord della Libia circa 400 persone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *