Omicidio Orune, in migliaia ai funerali

di del 10 maggio, 2015

Una giornata che Orune e l’intera Sardegna non dimenticheranno facilmente. Il paese, letteralmente sotto choc, ha salutato Gianluca Monni il diciannovenne freddato venerdì mattina con tre fucilate, mentre attendeva il pullman per andare a scuola a Nuoro. Centinaia di persone hanno partecipato ai funerali, nella chiesa parrocchiale di Orune, celebrati dal vescovo di Nuoro Mosè Marcia. tantissimi di mattina avevano partecipato, a Nuoro, al ricordo dello studente.
Sul fronte investigativo ci sarebbero due sospettati per l’omicidio di Gianluca Monni, Lo svela un articolo pubblicato su Panorama.it. I due sono coetanei di Gianluca con il quale avrebbero avuto una violenta discussione dopo pensanti apprezzamenti rivolti alla fidanzata della vittima. Entrambi avrebbero fornito un alibi per la mattina del venerdì, quando si è consumato l’omicidio. Ma il racconto fornito agli uomini dell’Arma – riferisce Panorama.it – viene considerato debole, se non addirittura poco attendibile. I due sospettati, poco più che maggiorenni, hanno un ricco curriculum di reati, soprattutto contro la persona e contro il patrimonio. Al momento non è stato preso adottato alcun provvedimento nei loro confronti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *