Rifugiati, accordo raggiunto tra Francia Germania e Spagna

di del 8 settembre, 2015

Mentre non si ferma l’esodo dei migranti verso l’Europa anche dalla ROTTA BALCANICA e decine di profughi sono stati bloccati al confine tra UNGHERIA E SERBIA trapelano i primi dettagli del piano Ue e delle quote che verranno destinate ai vari Paesi. Saranno 39.600 i richiedenti asilo che verranno ricollocati dall’Italia sui 160mila previsti dai due piani della Commissione Ue. Circa il 60% dei 120 mila rifugiati da ricollocare in base al nuovo e secondo piano – presenti in Italia, Grecia e Ungheria – a Germania (31.433), Francia (24.031) e Spagna (14.931).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *