Sardegna, omicidio suicidio a Quartu

Ha prima telefonato al 113 annunciando che avrebbe ucciso la moglie e che si sarebbe suicidato. Così Gilberto Nurra, avvocato di 74 anni, questa mattina, poco prima delle 8, ha assassinato Franca Mastinu, di 66 anni, in un appartamento di via Irlanda a Quartu Sant’Elena. Ha ucciso la moglie con un colpo di pistola alla testa e poi ha rivolto l’arma, una cal. 7,65 detenuta legalmente, contro il suo petto.

Sono subito intervenuti gli agenti della Squadra volante di Cagliari e del Commissariato di Quartu che, entrati in casa, hanno trovato i due corpi ormai privi di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *