Caso Crocetta, infuria la polemica

di del 17 luglio, 2015

Il governatore della Sicilia è nella bufera per una intercettazione pubblicata dall’Espresso nella quale il suo medico, Matteo Tutino, parlando di Lucia Borsellino afferma: “Va fermata, va fatta fuori come suo padre”. Parole che Crocetta, che si è autosospeso, dice di non aver sentito. “E’ vero che la Procura smentisce? Oggi mi hanno ammazzato…”. Crocetta non riesce a trattenersi al telefono con l’ANSA. Piange. Singhiozza. “Perché… perché”, ripete. “Ma quanto è potente questa mafia che mi vuole fare fuori?”, continua. “Avrei potuto anche farla finita oggi…”. “E’ stato il giorno più brutto della via vita” aggiunge. Eppoi: “Metodo Boffo? Peggio, d’ora in poi si può parlare di ‘metodo Crocetta’. Volevano farmi fuori” aggiunge il governatore della Sicilia. E il Procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi: “Agli atti dell’ufficio non risulta trascritta alcuna telefonata del tenore di quella pubblicata dalla stampa tra il governatore Crocetta e il dottor Matteo Tutino”.

Fonte: Ansa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *