Consula, illegittimo blocco contratti

di del 25 giugno, 2015

Il mancato rinnovo del contratto del pubblico impiego è illegittimo secondo la Corte Costituzionale, che ha tuttavia specificato che la sentenza non vale per il passato.
La Corte ha infatti dichiarato “con decorrenza dalla pubblicazione della sentenza, l’illegittimità costituzionale sopravvenuta del regime del blocco della contrattazione collettiva per il lavoro pubblico, quale risultante dalle norme impugnate e da quelle che lo hanno prorogato”, spiega il comunicato, in cui si aggiunge che sono state respinte “le restanti censure proposte”.
Evitato per lo Stato esborso da 35 miliardi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *