Def: “Nessun taglio e aumento delle spese”

di del 8 aprile, 2015

Nessun aumento delle tasse. Il governo di Matteo Renzi assicura che il prossimo anno la pressione fiscale non aumenterà. Le clausole di salvaguardia inserite nella scorsa manovra, pari a 16,8 miliardi solo nel 2016, saranno quindi disinnescate, facendo leva su una spending review “giusta” e su una crescita economica più forte del previsto. Secondo le stime fatte dai funzionari del ministero e contenute nel Def, definito per ora solo nel quadro macroeconomico, quest’anno il Pil crescerà infatti dello 0,7%, un decimale in più rispetto alla stima d’autunno di +0,6%.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *