F1: in Belgio vola Hamilton, male le Ferrari

Per la nona volta stagionale prima fila targata Mercedes: sul circuito di Spa Hamilton chiude il sabato davanti a Rosberg, terza la Force India di Perez. Solo nono il tedesco della Ferrari Sebastian Vettel (1’48″825) che completa un sabato nero per la Rossa dopo il guasto meccanico che ha fermato Kimi Raikkonen in Q2.

Delusione Kimi – Problemi di affidabilità per Raikkonen, che si è dovuto fermare per un guasto meccanico nel Q2: “Siamo stati molto solidi per tutto l’anno, anche se ci sono alcune cose ancora da migliorare. Quello di oggi è stato solo un episodio sfortunato, peccato. Cercheremo di fare una buona gara, pur consapevoli di quanto sia complicato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *