La Supercoppa Spagnola e del Barcellona

di del 12 agosto, 2015

l Barcellona conquista la Supercoppa Europea battendo con un pirotecnico 5-4 il Siviglia dopo i tempi supplementari a Tbilisi. Doppietta di Messi, il partente Pedro decide la sfida al 115′. Buon esordio di Immobile con gli andalusi: il campano firma l’assist del 4-4. Tre punizioni in un quarto d’ora fissano il risultato sul 2-1 per il Barcellona. Banega al 4′ apre le danze con un gran tiro ad effetto che lascia basito Ter Stegen, Messi ribalta il risultato con due calci piazzati all’8′ (una magia alla Pirlo) e al 15′ (di potenza). Il Siviglia va in confusione e i catalani arrotondano a cavallo dei due tempi con Rafinha al 44′ e Suarez al 52′ grazie a uno svarione difensivo degli andalusi.
Sul 4-1 la partita sembra finita, ma il Siviglia reagisce e si rimette in carreggiata grazie a Reyes, servito da Vitolo. Finale al cardiopalma: Gameiro dal dischetto firma il 4-3, e all’82’ Konoplyanka, con l’assistenza di Immobile, entrato due minuti prima, segna l’incredibile 4-4 che porta la gara ai tempi supplementari. La rete decisiva la firma Pedro, un regalo d’addio dell’attaccante ad un passo dal Manchester United: l’esubero blaugrana insacca una respinta corta da pochi passi di Beto al 115′. Il Siviglia non si arrende, al 122′ Immobile serve una palla d’oro a Rami ma l’ex rossonero non riesce a insaccare da pochi passi. Triplice fischio, quarto trofeo nel 2015 per il Barcellona.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *